Search
  • aartasensi

PREVENZIONE DEL RISCHIO


Martedì 28 novembre, a Firenze, si è aperto il 12° Simposio sul "Risk management", cioè sulle procedure e le politiche per la prevenzione del rischio e degli incidenti in medicina. Voluto dal Ministero della salute il simposio richiama specialisti e aziende da tutta Italia per confrontarsi e scambiarsi le ultime novità. Per l'odontoiatria sono intervenuti la dottoressa Maria Grazie Cannarozzo, Presidente del Cenacolo Odontostomatologico Italiano, il dottor Giulio Leghissa, che del Cenacolo italiano è past-president, e la dottoressa Linda Sanin, direttore di UNIDI (Unione Nazionale Industrie Dentali Italiane). Nel suo intervento Leghissa ha insistito su come la prevenzione dell'incidente e del rischio trovi la sua base più solida nello sviluppo di una "cultura" della prevenzione che trova, nella formazione continua, la sua ragione più viva. Ma, purtroppo, a tutt'oggi, nemmeno un terzo degli odontoiatri assolve all'obbligo di Educazione Continua in Medicina perché, benchè sia un obbligo di legge, non esiste alcuna sanzione per coloro che non vi si attengono e gli Ordini dei Medici non affrontano il problema. Questa, purtroppo, ha continuato Leghissa, è una piaga che mina qualsiasi discorso sul Risk management.


26 views
Studio Leghissa Briata Demarosi
Studio Leghissa Briata Demarosi

Studio associato Leghissa - Briata - Demarosi

Via Raffaello Sanzio, 31/A - 20149 Milano

P.IVA 06592890153

Studio Leghissa Briata Demarosi

Proudly created with Wix.com

Il sito fa uso di cookie tecnici